MUSEOCITY-MUSEOSEGRETO: VIRABHADRA, IL DIVINO GUERRIERO

In occasione di Museocity-Museosegreto la Pinacoteca Ambrosiana di Milano presenta al pubblico per la prima volta una collezione di 72 placche rituali hindū raffiguranti il divino guerriero Virabhadra, recentemente acquisite grazie alla donazione di Giuseppe e Paola Berger, la cui collezione è da considerarsi come la più grande al mondo di opere su questa divinità indiana.

Questa nuova sezione, curata da Marilia Albanese, su una cultura tanto lontana quanto affascinante, risulta pienamente in linea con gli orizzonti culturali aperti dal Cardinale Federico Borromeo, che fin dalla fondazione della Pinacoteca Ambrosiana aveva da subito guardato ben oltre i confini dell’Europa.

L’iniziativa è parte del programma di MuseoCity-MuseoSegreto il progetto promosso dal Comune di Milano che offre ai milanesi e ai visitatori la bellezza e la ricchezza delle collezioni artistiche e storiche di Milano, coinvolgendo oltre 70 sedi tra musei d’arte, case museo, atelier d’artista e musei d’impresa e trasformando la città in un grande museo diffuso con aperture straordinarie, mostre, laboratori per bambini e iniziative speciali.

Nei giorni 2-3-4 marzo, la Pinacoteca Ambrosiana sarà infatti aperta al pubblico al prezzo speciale di € 10,00 intero e € 7,00 ridotto.

Nelle stesse date sarà possibile prendere parte a delle visite guidate gratuite con particolare focus sulla collezione Giuseppe e Paola Berger.

Le visite inizieranno alle 15,30 previo accredito tramite mail a contatti@ambrosiana.it e fino a esaurimento posti. I partecipanti dovranno acquistare il biglietto di ingresso almeno 10 minuti prima dell’inizio della visita presso la biglietteria.

Informazioni: tel. 02.806921, mail: contatti@ambrosiana.it
 
Ufficio stampa Veneranda Biblioteca Ambrosiana
CLP Relazioni Pubbliche
Paola Varano, tel. 02 36 755 700
paola.varano@clponline.it; www.clponline.it
Comunicato stampa e immagini su www.clponline.it